TEATRO, DANZA, TEATRODANZA

Johnny Lodi
Johnny Lodi
JOHNNY LODI - attore, regista
Corso di Teatro per adulti
FORMAZIONE E DIDATTICA
Diploma di Maturità Classica
Diplomato alla Civica Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” Corso Attori, '92 – Milano
Stage internazionale per giovani attori e registi europei, Piccolo Teatro ,‘94, - Milano
Stage condotto da Mamadou Dioumé, ’ 95 - Milano
Stage registi europei “Le lingue del teatro” Teatro della Limonaia,,'95 '96 - Firenze
Stage condotto da Augusto Boal, Royal Shakespeare Company,, ’96 - Stratford upon Avon
Attore bilingue (madrelingua inglese) con esperienze di lavoro in Italia e in Inghilterra
Da un decennio conduce laboratori teatrali in tutta Italia affiancando il regista Alfonso Santagata (Compagnia Katzenmaker)

ESPERIENZE PROFESSIONALI
Attore stabile della Compagnia Katzenmaker diretta da Alfonso Santagata, ha lavorato, fra gli altri, per il Teatro alla Scala di Milano, per il Conservatorio G. Verdi di Milano, per il Festival di Volterra, per il C.S.R.T. di Pontedera ed ha collaborato, in Italia e all'estero, con A. Albanese, B. Bertolucci (R.A.I. TV), Kathryn Hunter, Royal Shakespeare Company, Custard Factory Company, Royal National Theatre Studio, Giallappa's Band.
 
 
 
Johnny Lodi
Johnny Lodi
JOHNNY LODI - attore, regista
Corso di Teatro per adulti
FORMAZIONE E DIDATTICA
Diploma di Maturità Classica
Diplomato alla Civica Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” Corso Attori, '92 – Milano
Stage internazionale per giovani attori e registi europei, Piccolo Teatro ,‘94, - Milano
Stage condotto da Mamadou Dioumé, ’ 95 - Milano
Stage registi europei “Le lingue del teatro” Teatro della Limonaia,,'95 '96 - Firenze
Stage condotto da Augusto Boal, Royal Shakespeare Company,, ’96 - Stratford upon Avon
Attore bilingue (madrelingua inglese) con esperienze di lavoro in Italia e in Inghilterra
Da un decennio conduce laboratori teatrali in tutta Italia affiancando il regista Alfonso Santagata (Compagnia Katzenmaker)

ESPERIENZE PROFESSIONALI
Attore stabile della Compagnia Katzenmaker diretta da Alfonso Santagata, ha lavorato, fra gli altri, per il Teatro alla Scala di Milano, per il Conservatorio G. Verdi di Milano, per il Festival di Volterra, per il C.S.R.T. di Pontedera ed ha collaborato, in Italia e all'estero, con A. Albanese, B. Bertolucci (R.A.I. TV), Kathryn Hunter, Royal Shakespeare Company, Custard Factory Company, Royal National Theatre Studio, Giallappa's Band.
 
 
 

CHIARA BINDI E MIGUEL ROSARIO - Attori, registi, burattinai

Tre laboratori "a moduli" di Teatro di Figura (per bambini dai 3 ai 9 anni, divisi per fasce di età)

 

MIGUEL ROSARIO

Miguel Rosario è regista, attore, docente teatrale, della compagnia di teatro di ricerca Mosaicoarte, da lui fondata insieme a Chiara Bindi alla fine del 1999 a Boccheggiano in provincia di Grosseto. Lo scopo fondamentale statutario della Compagnia è: “la diffusione, la ricerca, l'organizzazione e la produzione artistica nel campo teatrale e, più in generale nel campo dello spettacolo dal vivo, con particolare attenzione alle culture diverse e più in generale alle differenze”. Il suo lavoro come artista e come pedagogo è quindi orientato alla ricerca teatrale in contesti interculturali e caratterizzati dalle diversità.

Dal 2011 si dedica prioritariamente al Teatro di Figura (ambito nel quale, da giovanissimo, si avvicinò la teatro) come regista, marionettista e scultore.

Dal 2000 ad oggi si è occupato di:

•produzione di spettacoli di teatro d'attore, in qualità di regista e/o attore

•produzione di spettacoli di teatro di figura in qualità di regista e burattinaio

•corsi di teatro per bambini, adolescenti, donne migranti e native, giovani professionisti teatrali e adulti amatori, in

qualità di docente

•festival di teatro di musica, di figura e stagioni teatrali in qualità di co-direttore artistico e direttore tecnico

Nel 2006 fonda insieme a Chiara Bindi un festival internazionale dedicato al Teatro di Figura denominato NUOVE FIGURE, unico nel suo genere in tutta la provincia di Grosseto, che vede nel 2013 la sua ottava edizione 

Nel 2003 fonda insieme a Chiara Bindi la rete interprovinciale (Siena - Grosseto - Firenze) di compagnie indipendenti e gestori di teatri denominata LIBERO CIRCUITO. Sostenuta e finanziata da Regione Toscana e province di Siena e Grosseto

Dal 2003 ha la direzione artistica del Teatro Comunale di Boccheggiano, e dal 2009 quella del teatro del Ciliegio di Monterotondo.

Nel 2000 fonda e dirige insieme a Chiara Bindi un festival interculturale di teatro e musica dal mondo (denominato “Boccheggiano in Strada”) che fino al 2005 ospita artisti italiani e stranieri di rilievo nazionale e internazionale.

Formazione ed esperienze

Nel 2012 frequenta a Pinerolo, presso il teatro del Lavoro, il corso di alta formazione dal titolo “la Marionetta

Fondamentale” diretto da Stephen Mottram, sulla scultura e la costruzione della marionetta a filo

Nel 2011 frequenta il corso di scultura in legno per burattinai professionisti del maestro Natale Panaro dal titolo “il burattino tradizionale”

Nel 2010 frequenta LE JEU MASQUÉ laboratorio sul lavoro dell'attore attraverso la maschera tenuto da Duccio Bellugi Vannuccini - (Téâtre du Soleil)

Nel 2010 frequenta lo stage dal titolo LA COMMEDIA DELL'ARTE - TRA TRADIZIONE E CONTEMPORANEITÀ tenuto da Francesco Gigliotti

Nel 2008 Partecipa RISCRIVO UNA STORIA laboratorio di drammaturgia sulla ri-srittura di una storia per il teatro - tenuto da Daniele Debernardi

Nel 2008 approfondisce la tecnica del teatro delle ombre attraverso il seminario FIGURE D'OMBRA tenuto dalla compagnia "Teatro Mangiafuoco" di Milano

Nel 2007 frequenta QUATTRO PASSI ALL'OMBRA Laboratorio di teatro delle ombre - tenuto dalla compagnia "Macchinazioni teatrali" di Milano

Nel 2004 organizza e frequenta due stage sulla COMMEDIA DELL'ARTE - tenuti da Giorgio Monteleone, che conducono poi alla co-produzione dello spettacolo teatrale “Il gran teatro di Mangiafuoco questa sera replica l’Amleto”

Nel 1997 si trasferisce in Italia dal Venezuela, suo Paese di origine ove vive e lavora fino a questa data.

Nel 1996 viene invitato in Italia, insieme ad altri membri della sua compagnia, come docente di teatro nel corso finanziato da FSE e Regione Toscana denominato “artista dello spettacolo”.

Fino al 1996 persegue la propria attività di attore, regista e pedagogo in Venezuela e si forma anche come scenografo con alcuni dei più importanti maestri di questo Paese.

Nel 1991 Intraprende il proprio percorso come regista e dirige la sua prima opera, il Prometeo Incatenato di Eschilo con gli attori della Compañia Regional de Teatro de Nueva Esparta, compagnia pubblica stabile del Venezuela.

Nel 1987 affianca, all'attività di attore, quella di insegnante di teatro, e nel 1993 diventa responsabile della scuola di teatro interna alla Conpañia Regionale de teatro de Nueva Esparta

 

CHIARA BINDI

Lavora come burattinaia per la compagnia Il Bernoccolo, tiene laboratori di teatro per bambini delle scuole d'infanzia ed elementari della provincia di Grosseto.

Nel 2011 tiene il corso teatrale per giovani donne migranti e native facente parte del progetto europeo MIGRANT WOMEN (seconda edizione). Nel 2008/2009 partecipa come attrice al progetto europeo MIGRANT WOMEN nella produzione “Non oltrepassare la linea gialla” diretta da Claudio Borgoni della compagnia Il CantinoneArte Teatri di Montepulciano (SI)

Nel 2006 fonda NUOVE FIGURE – festival internazionale di teatro di figura di strada e per ragazzi di cui è direttrice artistica, Nel 2003 fonda una rete indipendente di teatri e compagnie denominata ''libero circuito'', di cui è coordinatrice. Nel 2000 fonda Boccheggiano in strada – festival di teatro e musica dal mondo di cui è direttrice artistica. Nel 1999 fonda la compagnia Mosaicoarte di cui fa ancora parte insieme al regista e attore venezuelano Miguel Rosario, che segue un percorso artistico orientato alla multiculturalità e alla valorizzazione delle diversità.

Da allora la Compagnia ha prodotto 8 spettacoli di teatro d'attore e 5 spettacoli di teatro di figura in cui Chiara lavora come attrice e burattinaia. La compagnia risiede nel Teatro Comunale del quale Chiara Bindi e Miguel Rosario hanno la direzione artistica.

Tra il 1998 e il 1999 trascorre un anno a Milano dove frequenta un master in gestione di impresa no profit.

Nel frattempo lavora al Teatro Franco Parenti e collabora con l'associazione TTR alla realizzazione di un festival di teatro universitario presso la Statale di Milano.

Nel 1998 si laurea in matematica presso l'università di Firenze

Nel 1985 intraprende il proprio percorso teatrale all'interno della scuola che frequenta (Liceo Scientifico Piero Gobetti, Firenze).

Segue un percorso di formazione articolato e vario (vedi sotto), non legato ad una accademia nazionale.

Ottobre 2011 Corso di teatro di sopravvivenza: Costruzione di una maschera mobile con il solo uso di carta e nastro. Tenuto da Giorgio Gabrielli; Agosto 2010 LE JEU MASQUÉ : laboratorio sul lavoro dell'attore attraverso la maschera tenuto da Duccio Bellugi Vannuccini - (Téâtre du Soleil) ; Febbraio 2010; LA COMMEDIA DELL'ARTE - TRA TRADIZIONE E CONTEMPORANEITÀ

stage di commedia dell'arte e maschera neutra tenuto da Francesco Gigliotti; Settembre 2008

RISCRIVO UNA STORIA laboratorio di drammaturgia sulla ri-srittura di una storia per il teatro - tenuto da Daniele Debernardi ; Settembre 2008 FIGURE D'OMBRA : Laboratorio di teatro delle ombre - tenuto dalla compagnia "Teatro Mangiafuoco" di Milano ; Settembre 2007 QUATTRO PASSI ALL'OMBRA: Laboratorio di teatro delle ombre - tenuto dalla compagnia "Macchinazioni teatrali" di Milano ; Settembre 2004  STAGE COMMEDIA DELL'ARTE - tenuto da Giorgio Monteleone;  Aprile - Giugno 2003 LABORATORIO DI DANZA CONTEMPORANEA

- tenuto da Grazia Lurà (allieva di Hervé Diasnas) ; Settembre - Ottobre 2003 LA CATTEDRALE DI CARTAPESTA Laboratorio /spettacolo con P. Schuman (Bread and

Puppet Theatre) ; Maggio - Luglio 2002 ; “DIZIONE CON ORIENTAMENTO AL DOPPIAGGIO”

tenuto da Aldo Bettocchi; Settembre ‘96 - Dicembre ’96 Corso di formazione professionale “ ARTISTA DELLO SPETTACOLO ” (III° Anno) - Regione Toscana / Atelier della Costa Ovest

Luglio - Agosto ’96 laboratorio sulla TECNICA VOCALE DEGLI ARMONICI

tenuto da Bruno De Franceschi; Ottobre ‘95 - Dicembre ’95 Corso di formazione professionale

“ARTISTA DELLO SPETTACOLO ” (II° Anno) Regione Toscana / Atelier della Costa Ovest ; Ottobre ‘94 - Giugno ’95 Corso di recitazione - tenuto da Loriano della Rocca (Attore della compagnia di T.Kantor); Ottobre ’91 Stage : “Commedia dell’arte e maschera neutra “ - Tenuto da Francesco Gigliotti (Insegnante della Bottega di Gassman) ; Settembre ‘89 - Febbraio ’90 Corso di introduzione al metodo Costa -tenuto da R. Condoleo

Chiara Migliorini
Chiara Migliorini
CHIARA MIGLIORINI - attrice, danzatrice
TeatroDanza (con Ilaria Cigni)

FORMAZIONE, DIDATTICA, ESPERIENZE PROFESSIONALI
Laureata in Cinema Musica e Teatro presso la facoltà di Lettere e filosofia dell’Università di Pisa, studia danza moderna e contemporanea dal 1992 e si avvicina al teatro nel 2002. Una volta diplomata, entra a far parte della compagnia del Teatro dell’Aglio partecipando come attrice a varie produzioni tra cui: La rabbia nel cuore, Rumori fuori scena e Nozze di sangue di Maurizio Canovaro, Fedra (o della Passione) di Mario Bernardini.
 Dal 2006 frequenta i corsi di teatro presso il Teatro Verdi di Pisa e partecipa a numerosi stage, workshop e corsi di formazione intensivi per attori e danzatori (tra cui Prima del Teatro, Scuola Europea per l’arte dell’attore, San Miniato) con numerose personalità del mondo del teatro e del teatro-danza contemporanei, tra cui: Ugo Chiti, Gabriella Crispino, Massimo Salvianti, Michele Abbondanza, Antonella Bertoni, Simona Bucci, Giorgio Rossi, Francesco Manenti, Emanuel Rosenberg, Paola Vezzosi e César Brie. Nel corso di questi anni prosegue lo studio della danza moderna e contemporanea e intraprende anche quello della danza Flamenca. Collabora, inoltre, con Gianluca Becuzzi, compositore elettronico e SoundArtist, a due progetti di musica post-punk formando il duo Noise Trade Company.
Nel 2008 fonda, insieme a Fernando Giobbi, l’associazione Lotus, che opera tra la Provincia di Livorno, Pisa e Grosseto con spettacoli, corsi di teatro e teatro-danza per bambini e adulti e organizzazione di eventi culturali. Nel 2011 si trasferisce a Piombino dove apre la Scuola Lotus, scuola di avviamento alle discipline dello spettacolo, incentrata sullo studio del teatro, danza, flamenco, giocoleria, scrittura creativa e teatro-danza, per cui organizza corsi aperti a bambini, ragazzi e adulti coadiuvata dallo staff della scuola.
Nel 2012 partecipa alla Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola di Serra San Quirico con lo spettacolo Senza Voce, sul tema della mafia, insieme con gli ex allievi della classe 3^D della Scuola Media di Venturina, che viene premiato con il riconoscimento più alto, il Sipario d’argento. Attualmente dirige laboratori teatrali per le scuole elementari, medie inferiori e superiori e per gli utenti del Centro di Salute Mentale di Piombino, oltre i corsi della scuola Lotus.
Dal 2011 dirige il Corso di Teatro Popolare per adulti presso il Teatro Ordigno di Vada.
E’ inoltre vice-direttrice artistica della manifestazione Quo Vadis, sulle orme dell’arte, organizzata dall’associazione Lotus che, oltre ad occuparsi di teatro, organizza eventi dedicati all’arte e alla cultura (Arcadia, Pomarance In Piazza).
Ilaria Cigni
Ilaria Cigni
ILARIA CIGNI - danzatrice, educatrice 

Gioco Danza 4 - 6 anni, TeatroDanza con (Chiara Migliorini)

Nata nel 1977, nel 1983 inizia a studiare danza classica e poco più tardi danza jazz e modern-jazz in alcune scuole locali.La sua formazione è eterogenea, perché durante tale percorso partecipa annualmente a vari stage con ballerini e coreografi professionisti di danza classica, modern e contemporanea.Trasferitasi a Pisa, frequenta la facoltà di Lingue e Letterature Straniere ad indirizzo linguistico-glottodidattico, dove si avvicina per la prima volta allo studio del teatro e del teatro danza, grazie soprattutto ad un corso con il coreografo Micha Van Hoecke, la di lui compagnia Ensemble e l’etoile Luciana Savignano.Si laurea con una tesi di pedagogia dal titolo “La Voce del Gesto. Il Corpo e la Danza in Prospettiva Comunicativa”.Nel frattempo prosegue lo studio della danza classica e in particolar modo della danza contemporanea in scuole professionali tra Pisa, Firenze e Livorno, dove ha l’opportunità di studiare  con importanti insegnanti e coreografi.Si dedica anche allo studio del teatro e dell’improvvisazione teatrale dove, oltre alle tecniche base di improvvisazione, esplora nuovi lavori sulla percezione della spazialità e del corpo grazie alle tecniche della contact improvisation.Mentre continua e aggiorna la sua formazione, lavora come insegnante di giocodanza, danza classica, contemporanea, teatro danza e pilates a Grosseto, Follonica e Piombino.

Pascal Leblanc
Pascal Leblanc
PASCAL LE BLANC - Didatta
Danze Tradizionali (mediterranee, balcaniche, country, israeliane…)

Nato in Francia nella Provincia del Berry, a partire del 1974 entra a far parte di un gruppo folcloristico con il quale partecipa a spettacoli e ricerche sul territorio per il recupero delle tradizioni locali.
Successivamente collabora con un''associazione culturale (MJC) per imparare un repertorio di danze tradizionali europee, partecipando a stage, seminari in Francia e all’estero, in Grecia ed ex Iugoslavia.
Dal 1980 inizia ad insegnare la danza ed a suonare l’organetto.
Continua ad insegnare la danza e partecipo al festival di Whitby in Inghilterra nel 1986 e 1987 come suonatore di organetto.
Dal 1988 al 1995 faccio parte di gruppi di musica folk francese.
Nel 1995 si trasferisce in Italia.
Fino ad oggi insegna la danza tradizionale, organizzando vari corsi regolari nelle Province di Grosseto, Siena e Livorno.
E' stato docente in vari festival folk in tutta l’Italia, fra i quali Capodanza in Puglia nel 2002, Roma in Folk nel 2004 e 2005, San Benedetto in Alpe dal 2001 al 2006, Urbino nel 2007. Elba folk 2013
Viene periodicamente chiamato ad insegnare in vari stage tematici, in particolare sul repertorio del Berry in Francia, di danze cantate e danze balcaniche, in diverse città italiane, come Bologna, Modena, Pistoia, Roma, Lucca, Siena, Urbino.
Dal 1998 al 2005 è stato l’organizzatore del Festival ‘Maremma Folk’, in Provincia di Grosseto. Da questa iniziativa è nata, nel 2000, l’associazione “That’s all folk”. 
L’associazione, che si compone di musicisti e cantanti di musica tradizionale Irlandese, organizza ogni anno il festival di San Benedetto in Alpe.
Oltre ad insegnare le danze popolari all’interno delle scuole per i bambini. propone agli insegnanti stessi di seguire uno stage di aggiornamento sul tema delle danze popolari. L’evoluzione della danza attraverso i secoli, ma anche il significato di alcuni repertori, prendere coscienza che siamo di fronte a una forme di espressione artistica che appartiene a un patrimonio storico culturale sconosciuto.
Ultimamente ha creato un gruppo di danze tradizionali a Siena che sta diventando molto attivo.
Elena Bardelli
Elena Bardelli
ELENA BARDELLI - danzatrice

Danza tradizionale dell'Africa occidentale e danza di espressione africana



Under construction..

Sugli Album della pagina fb tutti i c.v. dei docenti di SpazioArte

QUATTRO SALE LUMINOSE, DI CUI UNA DI 75 mq CON PARQUET, DISPONIBILI ANCHE PER LE TUE IDEE...

VIENI A TROVARCI!

 

VIA DELL'INDUSTRIA 867

Nel Palazzo di Area 51 e Pimpilandia

SEGRETERIA

TEL 0566 56241 346 6430567

LA SEGRETERIA E' APERTA TUTTI I

LUN, MERC, VEN

dalle 16:30  alle 18:30

 

 

 

PARTNERS

Accademia Bass to Rock
Accademia Bass to Rock
Clan della Musica, Grosseto
Clan della Musica, Grosseto
sFOLLaRTE
sFOLLaRTE